domenica 15 aprile 2012

FASHION ICON: BLAKE LIVELY

Penso a noi, noi affette dalla sindrome del "da lunedì inizio la dieta" (e quel lunedì arriva puntualmente nel duemilamai), noi già preoccupate per i costumi che ci aspettano al varco, noi perennemente afflitte dalla domanda "cosa mi metto?". E poi penso a lei. Lei, stacco di coscia degno delle più grandi modelle, capelli lunghi, biondi e fluenti, perfetti anche di prima mattina, e quel sorriso splendente che trasmette positività. Inutile precisare che è di Blake Lively che sto parlando, attrice americana che col suo fascino travolgente ha conquistato piccolo schermo e vita reale. 


Infatti se l'irriverente Serena ci ha fatte sognare con i suoi continui e sempre azzeccati cambi d'abito nella serie "gossip girl", ciò che sorprende è che Blake riesce sempre a reggere il confronto. Ecco il motivo per cui va di diritto nella classifica delle "icone di stile" del nuovo millennio. Per il giorno il look risulta decisamente essenziale e al contempo elegante. Niente eccessi, niente sfarzi, niente elementi che stonano: dominano piuttosto jeans attillati, che risaltano un fisico già longilineo, maglie dal taglio semplice e raramente decorate, scarpe che spaziano da bassi e comodi stivaletti ad alti plateu e borse che invece sembrano tendenzialmente il tocco più colorato ed eccentrico. Tonalità rigorosamente pastello, sempre ricordando che il nero, il blu e il marrone rimangono i capisaldi. 





Le case di moda a cui la bella bionda si affida sembrano rispecchiare decisamente il suo animo classico, infatti se la lista comprende Marchesa, Burberry e Dior, la marca a capo del sistema è Chanel. Lo stesso Karl Lagerfeld, stilista della maison, è rimasto colpito dal fascino e dallo charme di Blake tanto da sceglierla come testimonial per la nuova collezione di borse da lui ideate.


Un elemento che fa da tramite tra lo stile  giornaliero e lo stile serale è indubbiamente il blazer. Blake sembra avere una vera e propria passione! Nero e morbido, rigido e oro oppure interamente coperto di pailettes: ciò che conta è che sta bene praticamente con tutto e dona un tocco particolare anche al capo apparentemente più semplice. 




Con il calare del sole sembra avvenire una piacevole metamorfosi. I colori si fanno accesi e particolari: ecco che si fa largo il blu elettrico, il fucsia, il rosso scarlatto e il caldo oro. Le gambe vengono piacevolmente messe in mostra grazie a spacchi generosi e abiti molto corti ma mai volgari, i capelli vengono lasciati cadere leggeri e voluminosi sulle spalle e la figura viene ulteriormente slanciata da tacchi alti. Il trucco c'è ma non si vede: fresco e naturale come i lineamenti marcati e per niente ritoccatti della bella Blake. Accessori giusti e mai eccessivi, che non mettono in secondo piano l'abito, ma anzi lo fanno brillare ancora di più. L'insieme è così un mix di raffinatezza, eleganza e solarità che inevitabilmente incanta tutti.






Che sia giorno, che sia sera, che sia dietro una cinepresa o nel bel mezzo di una strada di New-York, Blake Lively sembra aver trovato il segreto di eterno successo e inutile aggiungere che da una come lei, c'è solo da imparare.

9 commenti:

  1. Adoro sia GG che Blake....sana invidia lei è veramente bellissima!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si può non ammirarla.. ha una bellezza eterea! =)

      Elimina
  2. Mi piace il suo stile, bellissimi outfit!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha veramente uno stile fantastico, una delle mie preferite =)

      Elimina
  3. Mi piace tantissimo il suo stile ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me, assolutamente uno dei migliori =)

      Elimina
  4. she is so beautiful, and i love her collection of chanel purses. great blog... new follower on google. i'd be honored if we connected. cheers from usa!
    xoxo
    jasmine
    AdamAlexMommy

    RispondiElimina
  5. Lineamenti non ritoccati?!
    Fino ad ora si è rifatta naso e seno!

    http://asset.ninemsn.com.au/img/000/000/165/576/Blake%20Lively.jpg
    http://stylefrizz.com/img/Blake-Lively-nose-job-plastic-surgery.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente questo non lo sapevo, ma qualora si fosse rifatta penso che l'abbia fatto in modo intelligente, visto che non si nota e l'effetto è particolarmente naturale.

      Elimina